RESPONSABILE TECNICO

c/o Albo Nazionale Gestori Ambientali

Per effettuare l' iscrizione all' Albo in categoria 1-4-5-8 e su gomma e/o ferrovia è necessario nominare il Responsabile Tecnico; La Rosa Ambiente si avvale di tecnici qualificati in possesso dei requisiti per la nomina di cui sopra

 

DESTINATARI DEL SERVIZIO

Trasporto rifiuti:
Devono iscriversi all'Albo nelle categorie del trasporto le imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi prodotti da terzi e le imprese che raccolgono e trasportano rifiuti pericolosi esclusi i trasporti di rifiuti pericolosi che eccedano la quantità di Kg. 30 o l. 30 al giorno effettuati dal produttore degli stessi rifiuti (...) (art. 216 del D. Lgs. 152/2006).

Gestione impianti:
Le imprese che intendono effettuare attività di gestione di impianti di recupero o smaltimento di titolarità di terzi, o di gestione di impianti mobili di smaltimento o recupero.

FUNZIONI E RESPONSABILITA` DEFINITE DAL COMITATO
NAZIONALE CON CIRCOLARE DEL 21 APRILE 1999

Il Responsabile Tecnico è responsabile delle scelte di natura tecnica, progettuale e gestionale che garantiscono il rispetto delle norme di tutela ambientale e sanitaria, con particolare riferimento alla qualità del prodotto e della prestazione realizzata e del mantenimento dell' idoneità dei beni strumentali utilizzati

L'Albo Nazionale Gestori Ambientali è disciplinato dall'art. 212 del D.Lgs. 152/2006 e dal DM 406/98.
L'Albo è suddiviso in categorie, che, a loro volta sono suddivise in classi.

Categoria: Trasporto Rifiuti

  • Cat. 1 - raccolta e trasporto di rifiuti urbani e assimilati
  • Cat. 4 - raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi.
    L'iscrizione alle categorie 4) va rinnovata ogni cinque anni.
  • Cat. 5 - raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi.
    L'iscrizione alle categorie 1) e 5) va rinnovata ogni cinque anni, ed è subordinata alla presentazione di idonea garanzia finanziaria a favore dello Stato, che deve essere prestata per tutta la durata dell'iscrizione all'Albo, a mezzo di fidejussione bancaria o polizza fidejussoria assicurativa. Le modalità e gli importi delle garanzie finanziarie sono determinati in relazione ai tipi di attività e alle diverse classi e sono disciplinati dal D.M. 8 ottobre 1996, così come modificato dal D.M.23 aprile 1999
  • Cat. 8 - Intermediazione
    Si rinnova ogni 5 anni ed è subordinata alla presentazione di idonea garanzia finanziaria a favore dello Stato, che deve essere prestata per tutta la durata dell'iscrizione all'Albo, a mezzo di fidejussione bancaria o polizza fidejussoria assicurativa.

Destinatari del servizio

Trasporto rifiuti:
Devono iscriversi all'Albo nelle categorie del trasporto le imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi prodotti da terzi e le imprese che raccolgono e trasportano rifiuti pericolosi esclusi i trasporti di rifiuti pericolosi che eccedano la quantità di Kg. 30 o l. 30 al giorno effettuati dal produttore degli stessi rifiuti (...) (art. 216 del D. Lgs. 152/2006).